No red carpet, no special guest, no photowall, ma solo filmmaker italiani e stranieri che fanno film…

Cultura e spettacolo

Con queste “credenziali”, arriva a Milano (dal 29 luglio al 4 agosto 2021), con il sostegno della Fondazione Cariplo Lacittaintorno (e in tutto il suo lungo tour, dal Ministero della Cultura), per la prima volta, Cinemadamare: il più grande raduno di giovani cineasti del mondo, giunto alla XIX edizione. Filmmaker da los Angeles e da Berlino, da Madrid e da New York, Da Beirut e da Londra…e da altri 20 paesi, tutti sui set milanesi, per una settimana, esattamente nel quartiere Corvetto, per girare short film, documentari, video clip e interviste, coinvolgendo loro colleghi e coetanei residenti in città, e partecipando al rilancio di questa specifica area metropolitana.  Cinemadamare è organizzato in partnership con 47 scuole e università di Cinema di tutti i continenti, dalla Santa Monica College di Los Angeles alla South African School Of Motion Picture Medium di Città del Capo, alla Moscow School Of New York Media di Mosca alla Mit Insistute Of Disign di New Deli, e da tante altre. Da 19 anni, dunque, gli studenti di tutte queste Scuole si danno appuntamento in Italia, per continuare la loro formazione “sul campo”, e per dar vita al più grande Campus itinerante per la formazione e per la produzione cinematografica. 

IL FORMAT UNICO AL MONDO 

Cinemadamare, il più grande raduno internazionale di giovani filmmaker, e il più lungo Campus della cinematografica e dell’audiovisivo, per la Formazione, per la Promozione e per la Produzione: si svolge, ogni anno, in 10 regioni italiane; dura 3 mesi; viaggia per oltre 7.500 chilometri; si ferma una settimana in ogni tappa/città; porta con sé, 50 giovani cineasti italiani e stranieri (oltre 30 nazionalità presenti) che girano decine di short movies in ogni tappa; offre a tutti anche workshop e lezioni di cinema; favorisce la creazione del pubblico per il Cinema di qualità; promuove la co-produzione tra società cinematografiche italiane e straniere; incentiva il lavoro comune tra filmmaker di diversi Paesi; valorizza territori italiani solitamente esclusi dalla grande produzione, sempre alla ricerca di nuove locations.   

Conferenza di apertura della tappa di Milano della XIX edizione di Cinemadamare Campus. 29 luglio – 04 agosto  Con il sostegno della “Fondazione Cariplo” 

Appuntamento per conferenza in Milano:  ore 11.00 di venerdì, 30 luglio 2021  Presso la Sala Conferenze del C.I.Q.  Via Fabio Massimo, n. 19 

Presentazione del Programma della settimana nel capoluogo lombardo: produzioni cinematografiche, promozione di film e di filmmaker, valorizzazione del quartiere “Corvetto”, realizzazione di filmati sulla vita e sulle attività sociali del luogo; scambio di idee e di progetti tra gli autori italiani e quelli stranieri. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.