Enel: nuove assunzioni di Diplomati

Economia e Diritto

La multinazionale ha nuovamente aggiornato gli annunci di lavoro in Italia

Enel pochi giorni fa ha rinnovato ancora una volta gli annunci per l’assunzione di Diplomati per posizioni Tecnico-Operative, che devono avere buone capacità relazionali e organizzative, proattività e motivazione, orientamento al problem solving e attitudine a lavorare in gruppo, i quali dovranno occuparsi dei temi della sicurezza, svolgere eventuali attività in reperibilità e rispettare le scadenze. La multinazionale dell’energia, leader nel settore dell’elettricità e del gas, assume anche altre figure: Addetti alla Sicurezza Informatica, con proattività, curiosità, spirito di iniziativa, problem solving, orientamento ai risultati e agli obbiettivi, capacità comunicative, buone doti relazionali e sociali, passione per la collaborazione e per l’apprendimento, i quali dovranno seguire le linee guida aziendali su temi di cyber security, supportare l’adozione delle policy aziendali riguardo le disposizioni legislative in tema di trattamento dati, supportare la definizione degli accessi ai sistemi informatici e adottare strumenti di controllo; Specialisti della Gestione degli Ordini, con adattabilità, forte orientamento al risultato, capacità di problem solving e capacità di gestione della risorsa tempo, che dovranno supervisionare e coordinare gli ordini e supportare il network tecnico, gestire le relazioni e la comunicazione con i partner del network di vendita, gestire le attività di sviluppo e migliorare le procedure operative connesse alle attività post-sales per incrementare i livelli di efficienza; Specialisti in Spedizioni e Ispezioni, con capacità di analisi e sintesi, eccellenti capacità organizzative, abilità al lavoro in team e approccio proattivo, che dovranno verificare i requisiti qualitativi delle forniture, analizzare le specifiche tecniche, gestire i contratti e le relazioni con i soggetti ispettivi esterni, aggiornare le piattaforme digitali, pianificare e coordinare le ispezioni presso i fornitori.

Per verificare tutte le figure ricercate… continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.