Comazzi a Sala: non si amministra affidandosi a speranze

Milano

“Sala spera ‘che i cittadini si tranquillizzino e tornino a usare i mezzi pubblici’. Un buon sindaco dovrebbe sapere che non si amministra affidandosi alle speranze: in questa fase complicata il Comune deve garantire piena sicurezza all’interno dei mezzi, oltre a misure adeguate per evitare pericolosi assembramenti’ afferma Gianluca Comazzi, consigliere comunale e capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale.

“Innanzitutto – prosegue l’azzurro – introdurre Area B e riportare la capienza dei mezzi pubblici all’80% è una pessima iniziativa. Molte persone hanno espresso preoccupazione per il maggiore afflusso di gente all’interno dei convogli della metro e nei tram; ostacolare la mobilità privata significa privare tanti lavoratori (tra cui molti pendolari) di un’alternativa ai mezzi pubblici, col rischio di non garantire le giuste condizioni di sicurezza ai passeggeri. Mi auguro – conclude – che il sindaco Sala smetta di sperare nella provvidenza e prenda misure concrete a tutela di tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.