Ancora rom “in festa” impunemente, senza regole

Milano

Si segnalano con rabbia i soliti assembramenti rom impuniti e fuori controllo, mentre per i milanesi piovono multe e proibizioni. Lambrate Informata testimonia “Una tavolata di 40 persone tra una decina di roulotte e vetture che campeggiano nel parcheggio pubblico del Decathlon di Segrate.

Una truppa radunata malgrado il divieto di assembramento in totale violazione delle normative anti covid.

Nessun distanziamento interpersonale e soprattutto nessuna mascherina indossata.

Un party tra i panni stesi alla faccia di tutte le persone che rispettano le regole.

Non abbiamo visto il dispiegamento delle Forze dell’Ordine inviate per stanare tutti i ritrovi nelle abitazioni private o nei locali pubblici.

Non abbiamo riscontrato verbali con multe dovute con il debito allontanamento dei trasgressori.

Purtroppo viviamo in un paese dove a certa gente tutto è concesso, malgrado la legge dovrebbe essere uguale per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.