“Bentornati al Museo!”. Dal 2 al 7 marzo una settimana di aperture di Musei e Mostre

Cultura e spettacolo

Iniziative speciali e la quinta edizione di Museocity dal titolo “I Musei curano la città”

“Bentornati al museo!”: questo l’invito e il senso dell’iniziativa per l’arte e la cultura milanesi che si svolgerà durante la settimana, dal 2 al 7 marzo, coinvolgendo la città. La riapertura di musei rinnovati, come il Museo del Novecento e il Museo di storia naturale; di musei chiusi dallo scorso 4 novembre, come il Museo della scienza e della tecnologia, Fondazione Prada; l’inaugurazione di nuove mostre, a Palazzo Reale e in altre sedi espositive; e la quinta edizione di “Milano Museocity”, quest’anno con un titolo  evocativo dell’urgenza di una ripresa delle attività culturali per il benessere dell’intera comunità: “I musei curano la città”.
Dal 2 marzo riaprono per la prima volta dal 4 novembre, il Museo del Novecento, il Museo di storia naturale, Fondazione Prada e WOW Spazio fumetto. Il Museo del Novecento si presenta al pubblico con un percorso rinnovato grazie al riallestimento di due interi piani dell’Arengario. Le nuove sale, rinnovate anche nel design interno, rappresentano un diverso racconto dell’arte dagli anni Venti ai Cinquanta, arricchito dalle opere di artisti che mancavano nel percorso espositivo precedente nonostante la loro centralità nella storia di quel periodo – come Burri, Pomodoro, Vedova – e da nuovi “dialoghi” e scansioni del percorso espositivo.
Riapre il 2 marzo anche il Museo di storia naturale con la rinnovata sezione di Mineralogia, che si presenta con nuovi allestimenti e nuovo progetto illuminotecnico, esponendo circa 600 campioni della Collezione del museo, una delle più importanti d’Europa. Nelle sale dedicate alle esposizioni temporanee è allestita una mostra alla figura di Ettore Artini (1866-1928), che fu docente universitario di Mineralogia e, dal 1912 al 1928, Direttore del Museo di storia naturale. Completamente nuovo anche il sito del Museo. Le più grandi artiste vissute tra ‘500 e ‘600 sono le protagoniste della mostra “Le signore dell’arte” che apre a Palazzo Reale, sempre dal 2 marzo: Artemisia Gentileschi, Sofonisba Anguissola, Lavinia Fontana, Elisabetta Sirani, Fede Galizia, Giovanna Garzoni sono solo alcune delle 34 artiste il cui lavoro straordinario viene raccontato attraverso un percorso di oltre 130 opere provenienti da 67 tra collezioni pubbliche e private, nazionali e internazionali. La quinta edizione di “Milano Museocity” si svolgerà dal 2 al 7 marzo, coinvolgendo oltre 85 istituzioni pubbliche e private – tra cui musei d’arte, di storia, musei scientifici, case museo, case d’artista, archivi e musei d’impresa diffusi in tutto il territorio cittadino, con alcune incursioni nell’area metropolitana, proponendo un programma in presenza declinato sulle nuove necessità di distanziamento e ingressi contingentati, oltre a molte iniziative digitali. In occasione di questa settimana, la tessera “Abbonamento Musei Lombardia” sarà in vendita online e nei punti vendita di Milano al prezzo speciale di 40 euro (anziché 45).
Programma completo su www.yesmilano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.