Sposa investita al volto da una fiammata del flambé durante il pranzo di nozze: ha gravi ustioni

Cronaca

Quello che doveva essere il  giorno più bello della sua vita si è trasformato in tragedia per una giovane sposa che è stata investita in pieno viso dalle fiamme del flambé, un procedimento in cui si aggiunge liquore in una padella calda per creare una fiammata. Il fatto è accaduto a Trabia, in provincia di Palermo e la donna è stata ricoverata al centro grandi ustioni dell’ospedale Civico di Palermo.

Subito dopo l’entrata della coppia nella sala del ricevimento, i due freschi sposi si sono posizionati davanti al banco per la foto di rito. E’ stato allora che  il maître ha iniziato ad armeggiare con un padellone per il classico flambé di benvenuto, ma qualcosa è andato storto e una fiammata ha raggiunto in pieno volto la sposa, propagandosi  immediatamente al capo e al vestito.

Lo sposo è stato il primo ad intervenire per spegnere le fiamme, aiutato dai presenti, ma la giovane, originaria di Borgetto, ha dovuto essere trasportata al centro grandi ustioni dell’ospedale Civico di Palermo.

La poveretta ha riportato gravi ustioni al volto e alla porzione superiore del corpo. Sul fatto indagano i carabinieri. (Fonte: Ansa).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.