Noleggio giornaliero di 7600 monopattini. De Pasquale “Comune inerte. Intervenga Magistratura”

Milano

Ancora monopattini e il loro mondo. L’invasione incontrollata, la semplicità con cui si usano, il gusto di “volare”: un gioco divertente? No è la nuova mobilità, bellezza, che rende fieri anzi fierissimi Granelli e Sala. E sono felici del boom senza fine: +350%. Riportiamo i dati de Il Giorno “Il dato eclatante, è proprio quello che riguarda l’utilizzo dei monopattini elettrici da parte dei milanesi e di quanti arrivano in città per lavoro o per piacere: nelle prime tre settimane di luglio si è contata una media di 7.600 noleggi al giorno, quel che si dice un boom. Il tempo medio di noleggio è di 10 minuti e la distanza media coperta per ogni noleggio è di 1,39 chilometri. Il numero dei noleggi di monopattini è già superiore a quello fatto registrare dalle flotte di scooter sharing nel periodo precedente all’emergenza Coronavirus, per l’esattezza pari a 4.922 noleggi al giorno, e, nonostante le settimane considerate siano soltanto tre, si avvicina alla metà dei noleggi riscontrati, sempre nel periodo preCovid, dal bike sharing (16.163 noleggi al giorno) e dal car sharing (16.519 noleggi al giorno).”

“Durante la commissione sui mezzi in sharing per ben due volte l’assessore Granelli si è rifiutato di rivelare quante sanzioni sono state comminate a coloro che usano i monopattini in modo improprio. Ho visto coi miei occhi una gara di monopattini ai Giardini Montanelli, mentre l’uso in due passeggeri e la conduzione sui marciapiedi sono oramai la norma. La inerzia del Comune nel tutelare pedoni e nel far rispettare il Codice della Strada merita un intervento della magistratura. L’assessore Granelli proponendo statistiche strampalate e trascurando il tema dei controlli e del disordine dovuto all’abbandono dei monopattini ovunque ha dimostrato ancora una volta che  questa Giunta sa cavalcare le mode ma non sa governare la mobilità”. Così il capogruppo di Forza Italia a Palazzo Marino Fabrizio De Pasquale. E come ciliegina sulla torta, Granelli dichiara «Dobbiamo lavorare di più, per esempio con la realizzazione di percorsi ciclabili e adatti ai monopattini per aiutare a rendere sicuro l’uso di questi mezzi»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.