Scontro in monopattino: indagato il padre del ragazzino che lo ha prestato alle 15enni

Cronaca

Il fatto risale a giovedì scorso quando a Lainate due ragazze di 15 anni, che viaggiavano entrambe sullo stesso monopattino elettrico, contromano e senza casco, si sono schiantate contro un’auto e una delle due è rimasta ferita gravemente. Ora nella vicenda c’è un primo indagato dalla  Procura di Milano: il padre del ragazzino che ha prestato alle due amiche 15enni il proprio monopattino. L’uomo, che è l’intestatario del veicolo, è stato iscritto nel registro degli indagati per omessa sorveglianza sul figlio  A rischiare l’incriminazione per lesioni colpose gravi sono anche i genitori della ragazzina che era alla guida del monopattino. Contro quest’ultima e l’amico coetaneo che ha prestato il mezzo procede invece la Procura dei Minori.

A seguito dell’incidente le due 15enni sono state portate in ospedale in ‘codice giallo, ma subito la ragazzina che non era alla guida è apparsa in condizioni più gravi ed è stata ricoverata in rianimazione con prognosi riservata.

 

1 thought on “Scontro in monopattino: indagato il padre del ragazzino che lo ha prestato alle 15enni

  1. Quelli da indagare e condannare sono i promotori della diffusione di questo mezzo utilizzabile sono in ambiti privati come aziende, fabbriche, campus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.