Lombardia: online bando e-commerce da 2,6 mln per un contributo a fondo perduto

Lombardia

Per sostenere le imprese della Lombardia che “intendono sviluppare e consolidare la propria posizione sui mercati internazionali tramite strumenti di commercio elettronico” è online il nuovo bando “E-commerce 2020”. Lo annuncia la regione Lombardia, spiegando che il bando incentiva l’accesso a piattaforme cross border (business to business, B2B e/o business to consumer, B2C) e/o sistemi e-commerce proprietari (siti e/o app mobile). L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al 70% delle spese ammissibili nel limite massimo di 10.000,00 euro. Ogni impresa può presentare una sola domanda con un investimento minimo pari a 4.000,00 euro. La dotazione complessiva è di 2.618.000 euro, di cui 1.810.000 a carico di Regione Lombardia e 808.000 a carico delle Camere di Commercio. L’iniziativa è sostenuta dalla Direzione generale ricerca, innovazione, università, export e internazionalizzazione di Regione Lombardia nell’ambito dell’Accordo per lo sviluppo e la competitività del sistema economico lombardo. “Anche e soprattutto in questa fase di ripartenza – commenta il vicepresidente della regione Lombardia Fabrizio Sala – la giunta di Regione Lombardia si schiera a fianco delle imprese che intendono crescere sui mercati attraverso le tecnologie digitali per adeguarsi alle nuove esigenze e ai cambiamenti che questa situazione straordinaria comporta. Un’opportunità concreta, in grado di rendere competitive le micro, piccole e medie imprese che costituiscono la spina dorsale della nostra economia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.