Regione Lombardia “Finalmente arrivata certificazione ISS per le nostre mascherine”

Lombardia

L’ISS, riferisce la Regione anche Una nota della Regione  riferisce che Istituto Superiore di Sanità ha finalmente confermato la rispondenza delle mascherine facciali ad uso medico alla normativa tecnica e ai requisiti richiesti. Fino al termine dell’emergenza (datata dalla delibera del Consiglio dei Ministri al 31 dicembre 2020) Fippi potrà dunque produrre e commercializzare le suddette mascherine.

Raffaele Cattaneo, l’assessore all’Ambiente e Clima  che ha coordinato i lavori della task force da giorni impegnata su questo fronte, ha espresso tutta la propria  soddisfazione : “Siamo molto contenti dell’approvazione da parte di ISS alle mascherine prodotte da Fippi. Il lavoro svolto da Regione Lombardia, Politecnico di Milano e dall’azienda è stato finalmente riconosciuto e le mascherine potranno essere utilizzate dai nostri sanitari all’interno degli ospedali e delle Rsa, categorie che più ne hanno bisogno. Con questa autorizzazione infatti le mascherine prodotte dalla Fippi sono equiparate alle mascherine chirurgiche certificate”.

Soddisfazione anche per l’assessore al Bilancio Davide Caparini -“La nostra perseveranza  è stata premiata. Un pressing a tutto campo che ci consente di dotare la Lombardia, ma non solo la nostra regione, di una nuova e importante produzione di dispositivi di prevenzione individuale quanto mai importanti e necessari”

Sono 440.000 le mascherine in corso di distribuzione alle varie Province lombarde e ai volontari di Protezione civile che operano sul territorio regionale.  In particolare, 360.000 mascherine e altrettante paia di guanti monouso sono destinate alle Province – e da queste ai Centri Operativi Comunali – mentre ai volontari andranno complessivamente 80.000 mascherine e altrettante paia di guanti. Soddisfatto l’assessore regionale al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni, che dichiara: “Siamo riusciti a rispondere alle richieste di Dispositivi individuali di protezione provenienti dal territorio, mentre continuiamo a battere tutte le strade praticabili perche’ nella nostra regione l’approvvigionamento di mascherine e guanti prosegua senza soluzione di continuita’ fino alla scomparsa definitiva dell’epidemia”. Il ritiro del materiale avviene dal magazzino di Rho/MI gestito da Areu (Azienda Regionale Emergenza Urgenza). Ogni provincia ritira presso il magazzino la dotazione assegnata. I volontari di Protezione civile supporteranno le Agenzie di Tutela della Salute (ATS) ritirando anche il loro materiale e consegnandolo direttamente ai loro magazzini.

2 thoughts on “Regione Lombardia “Finalmente arrivata certificazione ISS per le nostre mascherine”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.