Il Circolo delle imprese incontra i giovani: una finesta sulla consulenza aziendale

Economia e Diritto

Sarà la consulenza aziendale al centro del prossimo incontro organizzato dal Circolo Young, ramo under 30 del Circolo delle Imprese di Milano. Dopo il buon riscontro del primo appuntamento dello scorso novembre a Segrate, che ha messo a confronto alcune testimonianze d’impresa, il prossimo 17 febbraio verrà scandagliato in tutte le sue sfaccettature il mondo del consulting.

Anche la location non è scelta a caso, Bar Dahlia, a due passi dall’Università Bocconi, fucina di giovani talenti. L’obiettivo è quello di approfondire le numerose opportunità, tra sfide e difficoltà, che offre un settore tra i più interessanti e dinamici del mercato milanese. A parlare delle dinamiche del mondo consulting insieme agli studenti di economia, saranno due esperti del settore con esperienze diverse, Leonardo Tanzarella Senior Associate di PwC, network con oltre 276mila professionisti in tutto il mondo, e Gianluca Casati, Senior Consultant di BKcustomer1, compagnia piccola ma estremamente dinamica.

Il Circolo Young entra nel vivo con un incontro incentrato sul mondo della consulenza di alto livello – commenta il Presidente del Circolo delle Imprese, Alessandro Fiorentino – le sfide ci piacciono, la Bocconi è un’eccellenza a livello internazionale, e siamo convinti che il nostro metodo e i nostri valori possano portare qualcosa di importante anche qui”.

Del resto il Circolo delle Imprese ha da sempre valorizzato la trama di rapporti e la rete di esperienze, competenze e opportunità dei suoi iscritti, rafforzandola e promuovendola attraverso una molteplicità di iniziative nate come risposta ad un bisogno emergente reale.

Lo stesso metodo ha determinato la nascita del Circolo Young, non un’iniziativa calata dall’alto, ma una risposta che incontrasse le necessità dei giovani, studiata su misura sulle esigenze di chi si affaccia per la prima volta sul mondo del lavoro o deve ricollocarsi. La mission è quella di valorizzare i giovani talenti mettendo loro a disposizione le esperienze di testimoni d’impresa con la loro competenza consolidata, in una reciproca condivisione di prospettive e idee orientate al futuro.

Networking e mentoring, come piace al Circolo delle Imprese, con l’obiettivo di fornire un supporto concreto e costituire un ponte tra il mondo dell’impresa e quello dei giovani. Un dialogo pragmatico dove lo scambio è reciproco, vantaggioso per i giovani ma nondimeno per gli imprenditori che guadagnano in questo modo l’opportunità di conoscere e coltivare i nuovi talenti in fase di formazione e cominciare con loro ad instaurare un percorso lavorativo futuro.

 

Micol Mulè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.