Stop alle auto Domenica. Misura inutile e punitiva voluta per “rieducare” i milanesi

Fabrizio c'è Milano
Domenica blocco del Traffico. Il Sindaco Sala ha riesumato la più inutile delle misure antismog: il blocco domenicale del traffico.
Sala ha dunque ripristinato una misura già sperimentata senza alcun risultato da Pisapia nel 2013.
La Domenica a Milano si registrano di norma il 30% degli spostamenti di un giorno settimanale. L’effetto del blocco sulle  emissioni è puramente simbolico. In compenso si rompono le balle a chi aveva programmato degli impegni o delle gite.
Si rovina un giorno di festa ai tanti anziani che hanno bisogno dell’auto per muoversi ed è  una misura punitiva non solo per loro ma anche per i tanti lavoratori domenicali.
I verdi, i PD e i 5stelle esultano perché da tempo chiedevano a Sala questa misura.
Chi chiede questo sacrificio agli automobilisti della Domenica sa benissimo che questi stop non abbassano le polveri. I dati del passato parlano chiaro. Lo fa perché sogna di “rieducare” i milanesi.
Dunque siamo di fronte solo a una ingerenza nella libertà di movimento delle persone. Per di più inefficace.

2 thoughts on “Stop alle auto Domenica. Misura inutile e punitiva voluta per “rieducare” i milanesi

  1. Ho un ristorante e la domenica per me è il giorno più “Importante”…. Questa mattina, dopo la notizia del blocco, mi ha disdetto un tavolo da 20 persone (già prenotato da tempo) che vengono da fuori Milano e causa blocco non riescono ad arrivare… Grazie sig. Sala

  2. PER ABBASSARE LO SMOG SALA DOVREBBE FARE CONTROLLARE LE CALDAIE DEGLI EDIFICI, RESPONSABILI DELL’80% DELLO SMOG.NE HA FATTO CONTROLLARE IL 5%!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.