Ipovedente palpeggia studentesse del Parini sul bus

Cronaca

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 16 gennaio, intorno alle 13:30 tre studentesse minorenni del liceo Parini si trovavano sull’autobus della linea 94, nelle vicinanze dell’istituto, quando un quarantenne italiano, affetto da ipovedenza, le ha molestate.

La professoressa delle due giovani, che si trovava anche lei a bordo del veicolo, ha dato l’allarme quando ha notato che l’ipovedente, usando come alibi la propria menomazione e fingendo di fasi aiutare, ne approfittava per palpeggiare le studentesse.

Sul posto è intervenuta la polizia di Stato che ha fermato il 40enne. Ora l’uomo potrebbe essere accusato di violenza sessuale su minore. Intanto sono in corso gli accertamenti per ricostruire la dinamica dell’episodio, ma il sospetto degli inquirenti è che l’arrestato possa essere un molestatore seriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.