Sala Verdi Conservatorio – violinista GUY BRAUNSTEIN 15 gennaio

Cultura e spettacolo

La grande stagione concertistica di Milano 2019/2020 Mercoledì 15  gennaio – ore 20.45 

SALA VERDI – CONSERVATORIO “G.VERDI”

Guy Braunstein è stato il più giovane musicista ad essere nominato primo violino dei Berliner Philharmoniker, nel 2000, posizione che ha  mantenuto fino al 2012 quando ha deciso di dedicarsi solamente all’attività solistica e di richiesto camerista. Braunstein è artista eclettico, fantasioso, imprevedibile, ricco di temperamento;  in duo con il pianista Ohad Ben Ari consegna un programma all’insegna della trascrizione e del virtuosismo senza dimenticare un doveroso omaggio a Beethoven nel 250° anno dalla nascita.

GUY BRAUNSTEIN, violino

OHAD BEN-ARI, pianoforte

  1. Dvořák, Rusalka Rhapsody
  2. van Beethoven, Sonata in do min. op.30 n.2
  3. Chausson, Poème op.25

P.I. Čajkovskij, Pas de deux dal Lago dei cigni

P.I. Čajkovskij, Lenvsky da Evgeny Onegin

P.I. Čajkovskij, The letter scene da Evgeny Onegin

  1. Waxmann, Carmen Fantasy

Biglietti: Interi Eur. 25,00 – Ridotti Eur. 20,00 – studenti euro 5

Informazioni: 02 66986956/66984134 – info@soconcerti.it – www.soconcerti.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.