Ministero della Giustizia: selezione di 616 operatori giudiziari con licenza media

Economia e Diritto

E’ finalmente uscito il bando tanto annunciato. Titolo di studio richiesto: Licenza media. 

Il Ministero della Giustizia ha indetto una selezione, mediante avviamento degli iscritti ai Centri per l’impiego, per l’assunzione di 616 operatori giudiziari da inserire presso gli uffici giudiziari delle seguenti regioni: Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana e Veneto. Non sono richieste capacità particolari, basta il possesso della licenza media. Gli altri requisiti che i candidati devono possedere sono: eta’ non inferiore ai diciotto anni; cittadinanza italiana; idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni; qualità morali e di condotta; godimento dei diritti civili e politici; non essere stati esclusi dall’elettorato attivo; non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione; non aver riportato condanne penali; avere una posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari etc. Le amministrazioni regionali trasmetteranno alle Corti di appello competenti per territorio gli elenchi dei nominativi dei lavoratori avviati alla selezione indicando il codice fiscale, l’indirizzo di residenza (o un indirizzo diverso da quello di residenza presso il quale ricevere eventuali comunicazioni), un indirizzo e-mail o un recapito telefonico. Le prove di partecipazione consistono in un colloquio e in una prova pratica di idoneità, che verte ad accertare la capacità di … continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.