I “Giovedì di Gorla”, incontri gratuiti con gli specialisti dell’ASST Gaetano Pini-CTO

Scienza e Salute

Frattura di femore, gambe gonfie, fiato corto e patologie della mano sono i temi degli appuntamenti gratuiti e aperti a tutti. Al pubblico è data la possibilità di fare domande e di sottoporre casi concreti agli specialisti

Per il settimo anno consecutivo tornano i “Giovedì di Gorla”, incontri aperti alla popolazione tenuti dagli specialisti dell’ASST Gaetano Pini-CTO al Polo Riabilitativo Fanny Finzi Ottolenghi, in via Isocrate 19 a Milano. “Replichiamo l’iniziativa perché riceviamo numerose richieste e apprezzamenti dai cittadini del quartiere”, spiega il dott. Lorenzo Panella, Direttore del Dipartimento di Riabilitazione dell’ASST Gaetano Pini-CTO e ideatore del progetto. “È importante avere una popolazione informata – aggiunge Panella –  perché una maggiore consapevolezza sul proprio stato di salute è un viatico importante per invecchiare bene”. 

I “Giovedì di Gorla”, che si terranno nell’Aula Colombo del Polo Fanny dalle ore 18 alle 19, partono il 26 settembre. Il primo appuntamento è dedicato alla riabilitazione dopo una frattura di femore e sarà tenuto dal dott. Panella. Il 24 ottobre il tema saranno le gambe gonfie, interverrà il chirurgo vascolare, dott. Gabriele Di Luca, responsabile di un ambulatorio al Presidio Pini. Il 28 novembre, invece, il dott. Oreste Febo, Direttore della UOC Cardiologia Riabilitativa e Pneumologica con sede al CTO, incontrerà la popolazione per parlare dell’assenza di fiato e di quando il cuore ne è responsabile. L’ultimo incontro, il 19 dicembre, è dedicato alle patologie della mano, con il dott. Pier Luigi Tos, Direttore della UOC Chirurgia della Mano e Microchirurgia Ricostruttiva. 

Gli incontri gratuiti durano un’ora: i primi 30 minuti sono dedicati alle spiegazioni dello specialista, la seconda mezzora invece è dedicata alla domande del pubblico che sarà libero di esprimere i propri dubbi o di portare all’attenzione dello specialista dei casi concreti su cui ragionare. “Gli argomenti scelti sono abbastanza trasversali in modo da poter coinvolgere qualsiasi fascia della popolazione”, aggiunge il Direttore del Dipartimento di Riabilitazione dell’ASST Gaetano Pini-CTO. 

Abbiamo ideato i Giovedì di Gorla perché l’ospedale non può e non deve essere un’isola – conclude Panella – ma è parte integrante del quartiere. Aprire le porte del nostro Polo significa far conoscere il valore umano e professionale che contiene”. 

CALENDARIO INCONTRI 

Giovedì di Gorla

Polo Riabilitativo di Via Isocrate 19 Aula Colombo

Giovedì 26 Settembre ore 18.00 – 19.00

La frattura di femore. Chirurgia e dopo?

Dott. Lorenzo Panella , Direttore Dipartimento di Riabilitazione dell’ASST Gaetano Pini-CTO

Giovedì 24 Ottobre ore 18.00 – 19.00

Quando le gambe sono gonfie: incontro con il chirurgo vascolare.

Dott. Gabriele Di Luca, chirurgo vascolare dell’ASST Gaetano Pini-CTO 

Giovedì 28  Novembre ore 18.00 – 19.00  

Mi manca il fiato. Quando il cuore è il responsabile. Incontro con il cardiologo

Dott. Oreste Febo, Direttore UOC Cardiologia riabilitativa e pnuemologica dell’ASST Gaetano Pini-CTO 

Giovedì 19 Dicembre ore 18.00 – 19.00 

La mano. Che cosa complicata: ne parliamo con il chirurgo della mano

Dott.  Pier Luigi Tos, Direttore UOC Chirurgia della Mano e Microchirurgia Ricostruttiva dell’ASST Gaetano Pini-CTO 

*************************************************************************************************************

L’Azienda Socio Sanitaria Pini-CTO, punto di riferimento per l’ortopedia, la riabilitazione specialistica, la reumatologia e la neurologia, a livello nazionale, comprende a Milano tre presidi ospedalieri: il Gaetano Pini, il CTO e il Polo Riabilitativo Fanny Finzi Ottolenghi. L’ASST Gaetano Pini-CTO – evoluzione della Scuola Ortopedica milanese nata nel 1874 – è specializzata in patologie e traumi dell’apparato muscolo-scheletrico, reumatologia e fisiatria. L’Azienda accoglie ogni anno 823mila utenti e i suoi specialisti lavorano con le più sofisticate tecniche di imaging, attraverso sale operatorie sia convenzionali sia dotate di robotica, l’ASST Gaetano Pini-CTO è centro erogatore per la presa in carico dei pazienti cronici nell’ambito delle patologie reumatiche e della Malattia di Parkinson. 

Per informazioni:

Ufficio Stampa 

Elisabetta de Luca 

elisabetta.deluca@asst-pini-cto.it |  02 58296696

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.