Mudec: Liu Bolin, l’artista che si mimetizza nelle sue opere, fino al 15 Settembre

Cultura e spettacolo

Vi sorprenderà mimetizzato e invisibile davanti al Colosseo, sulla Grande Muraglia, sulle terrazze del Duomo o tra i volumi di una libreria.

La mostra di Liu Bolin “Visible Invisible” propone 50 incredibili “quadri mimetici” dell’artista cinese che utilizza il body painting e speciali costumi con cui riesce fondersi col paesaggio ritratto.

Le sue performance, nate  come denuncia della speculazione economica e immobiliare in Cina, hanno finito per diventare  la sua poetica.

La mostra,  che piacerà molto anche ai più piccoli, è aperta fino al 15 settembre.

MUDEC

Via Tortona 56

Aperto il lunedì dalle 14.30 alle 19.30,

il martedì, mercoledì, venerdì e la domenica dalle 9.30 alle 19.30.

Il giovedì e il sabato fino alle 22.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.