McDonald’s assume in Lombardia: 490 nuovi posti di lavoro nel 2019

Economia e Diritto

McDonald’s annuncia  490 nuovi posti di lavoro nei ristoranti della Lombardia. Questi investimenti sono parte integrante della strategia di crescita a livello nazionale che prevede l’apertura di 25 McDonald’s su tutto il territorio, il rafforzamento dello staff dei ristoranti esistenti con la conseguente creazione di 2.300 nuovi posti di lavoro.

In Lombardia McDonald’s è presente con 144 ristoranti in cui impiega oltre 5.550 dipendenti. Offre ogni anno oltre 900.000 ore di formazione ai dipendenti, a tutti i livelli che possono intraprendere un percorso di crescita e arrivare a rivestire ruoli manageriali. I valori cardine di McDonald’s sono merito, pari opportunità e crescita professionale.

Dei 23.000 dipendenti che lavorano nei 590 McDonald’s italiani, la maggior parte è composta da donne (62%), che costituiscono anche il 50% degli store manager. L’età media dei dipendenti è 31,5 anni, 30 per i crew, 35 per i manager e 39 per gli store manager. Il 92% dei dipendenti che lavora da McDonald’s è assunto con contratti di apprendistato o a tempo indeterminato.

Per informazioni e per le selezioni già attive www.mcdonalds.it/opportunita-di-lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.