Bisceglie, da lunedì 460 posti auto in più al parcheggio d’interscambio del capolinea della M1

Milano

Bisceglie, da lunedì 460 posti auto in più al parcheggio d’interscambio del capolinea della M1

Il parcheggio di interscambio alla fermata Bisceglie della linea M1 cresce di un piano e grazie alla riqualificazione dell’area del tetto aumenta la sua capienza di 460 posti auto. Il grande parcheggio in struttura gestito da Atm serve i cittadini che ogni giorno arrivano a Milano dai comuni a sud-ovest, consentendo loro di lasciare l’auto prima dell’ingresso in città e di servirsi della linea rossa della metropolitana. Trovandosi proprio all’esterno del confine di Area B, con l’entrata in vigore della grande Ztl anti inquinamento, il parcheggio ha un’importanza strategica.

Entro l’estate le strade intorno al parcheggio, poste all’interno della città, saranno interessate dal tracciamento della sosta blu per tutelare la sosta dei residenti e regolamentare quella dei pendolari. Gli stalli blu dell’ambito Bisceglie saranno realizzati durante i mesi di giugno e luglio.

Fino ad oggi i posti auto disponibili nell’hub di via Calchi Taeggi – inaugurato in occasione dei Mondiali di calcio del 1990 – erano 1.340. Grazie ai lavori svolti sul piano di copertura finora inutilizzato, l’ospitalità arriva a un totale di 1.800 stalli (il parcheggio è aperto dal lunedì al venerdì dalle 5.30  all’1 di notte e i festivi dalle 6 all’1).

Oltre alla linea 1 della metropolitana il parcheggio Bisceglie serve le linee di trasporto pubblico 47, 58, 63, 76, 78, 321, 322, 323, 327, 351/, 433.

Attualmente sono 11 i parcheggi d’interscambio al servizio di Area B ed è in fase di completamento una nuova area sosta in piazzale Abbiategrasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.