Alla Fabbrica del Vapore il convegno “Quale Europa? Quali Trattati? Verso le elezioni Europee”

Politica

Durate l’esposizione de La Stanza del Vapore verrà organizzata l’11 aprile alle ore 20.30  la Conferenza “Quale Europa? Quali Trattati? Verso le elezioni Europee”. Introdurrà Giampaolo Giorgio Berni Ferretti, Presidente dell’Associazione culturale Milano Vapore.

I relatori saranno Antonio Padoa Schioppa (Professore emerito di Storia del diritto italiano), Bruno Nascimbene (Professore ordinario di diritto dell‘Unione Europea), Achille Colombo Clerici (Presidente Assoedilizia). Modererà Carmelo Ferraro, Portavoce del Comitato MI’MPEGNO e Presidente del Comitato scientifico di MILANO VAPORE (www.milanovapore.org).

“A più di 27 anni dal 7 febbraio 1992, data della firma del Trattato di Maastricht (Trattato sull’Unione europea), tra i 12 paesi della CEE, ci interrogheremo se vadano rivisti i Trattati costitutivi o le regole politiche e i parametri economici e sociali necessari per l’ingresso dei vari Stati aderenti, oppure se vadano bene così” continua Berni Ferretti “Un’importante occasione poco prima delle elezioni del Parlamento Europeo, per riflettere, capire e forse anche per tornare a volere un’Europa Diversa”.

“L’Europa di oggi ha poco più di 60 anni: può la sua architettura attuale superare le crisi degli ultimi anni e le prossime? L’Unione Europea è cresciuta in estensione e intensità e con l’allargamento dei suoi confini e l’accrescimento dei suoi poteri sono cambiati i meccanismi europei di governo, quelli di regolazione del mercato e dei movimenti delle persone. L’evento di oggi – continua Carmelo Ferraro – ci permetterà di ripercorrere la storia dell’Europa e ritrovare le sue radici per cercare di capire quali saranno i passi futuri da compiere per rafforzare le regole esistenti, trovare risposte innovative e fronteggiare le crisi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.