Milano si prepara al Salone del Mobile 2019: “Sarà un’Olimpiade del design”

Milano

Conto alla rovescia per l’attesa rassegna, in programa dal 7 al 14 aprile 

Il Salone del Mobile, la grande fiera internazionale in cui gli espositori presentano progetti in grado di unire design, tecnologia, flessibilità e sostenibilità per un concetto nuovo di abitare rivolto al futuro, si terrà in fiera a Milano dal 7 al 14 aprile, con apertura al pubblico nelle giornate di sabato 13 e domenica 14 aprile (orario 9.30/18.30 – i primi giorni lingresso è per gli operatori del settore). La kermesse coinvolgerà l’intera città con una serie numerosa di  eventi incentrati sul design, l’arte e la cultura, il made in Italy che, in questa edizione 2019, si arricchisce con le celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Leonardo, maestro di tutti creativi, precursore della relazione tra creativo e imprenditore. Al genio di Vinci e ai suoi studi sull’acqua il Salone del Mobile dedicheerà l’installazione Aqua: la visione di Leonardo presso la Conca dell’Incoronata che racconta, tra ragione e incanto, un piccolo frammento del Rinascimento e del futuro di Milano. Leonardo sarà presente anche in Fiera, al padiglione 24, con un progetto teso a celebrare il suo lascito alla cultura del progettare e del saper fare: De-Signo: la cultura del design italiano prima e dopo Leonardo, racconta in maniera coinvolgente e suggestiva il  genio rinascimentale e il suo rapporto con il design italiano contemporaneo.

Negli stessi giorni si svolgono le biennali Workplace3.0, il salone dedicato all’ambiente di lavoro, ed Euroluce, il salone dell’illuminazione: manifestazioni che si tengono negli anni dispari.

Per la prima volta il Salone si aprirà con un grande concerto: il maestro Riccardo Chailly, direttore musicale del Teatro alla Scala, dirigerà  le ouverture da Semiramide e Guglielmo Tell di Gioachino Rossini e Quadri da un’esposizione di Modest Musorgskij nell’orchestrazione di Maurice Ravel, in virtù di un accordo triennale con la Fondazione Teatro alla Scala che lo accompagnerà fino al 2021, anno in cui si festeggeranno i 60 anni della manifestazione. La fiera si concluderà con la  festa del design venerdì 12 aprile a Palazzo Marino.

A tagliare il nastro dell’edizione 2019 ci saranno, tra gli altri, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani e quello di Confindustria Raffaele Boccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.