La salute renale per tutti e ovunque. Palazzo Marino – Sala Alessi

Scienza e Salute

Nel pomeriggio di Venerdi  15 Marzo, per celebrare la Giornata Mondiale del Rene, Palazzo Marino, sede del  Comune di Milano, ha ospitato presso la Sala Alessi, l’evento sulla prevenzione delle malattie renali, organizzato dalla Fondazione Italiana del Rene in collaborazione con la Società Italiana di Nefrologia e promosso dalla Presidenza del Consiglio Comunale. “La salute renale per tutti e dovunque” nasce  come un convegno/ dibattito, voluto a causa dell’elevato numero di italiani colpiti da malattie renali, oltre 5 milioni, di cui l’1% costretto a sottoporsi a dialisi o trapianti. In riferimento a questi dati preoccupanti,  e’ intervenuto tramite videomessaggio all’interno della conferenza, il Sindaco di Milano Giuseppe Sala. Ad aprire il dibattito, dopo i saluti istituzionali della Vicepresidente del Consiglio comunale Beatrice Uguccioni, il responsabile per la Lombardia della Fondazione Italiana del Rene, il dottor Rodolfo Rivera, il quale ha ritenuto importante ricordare l’iniziativa di screening svoltasi due giorni prima all’interno del camper-laboratorio mobile allestito in Piazza Città di Lombardia. Si tratta di un appuntamento annuale, in collaborazione con l’assessorato regionale al Welfare, con l’obiettivo di attivare i preventivi controlli  sanitari gratuiti ai cittadini che si sottopongono agli screening periodici, come ha confermato Giulio Gallera, assessore  al Welfare di Regione Lombardia.

Dr. Rodolfo Rivera Presidente FIR – Lombardia

A seguito del puntuale intervento del Presidente Lombardo della FIR, il cardio-nefrologo Rodolfo Rivera, che ha altresì  introdotto ed esposto con grande chiarezza il tema del  convegno, a prendere parola è stato il Presidente Nazionale della Federazione, Prof. Loreto Gesualdo. Non sono mancati, all’interno del dibattito socio-sanitario gli interventi del Prof. Giuliano Brunori, Presidente della Società italiana di Nefrologia e del Prof. Renato Balduzzi, già ministro della Sanità e professore di Diritto Costituzionale all’Università Cattolica del sacro Cuore di Milano. Il dibattito, ha messo in evidenza quanto sia importante per il nostro organismo il ruolo dei  reni, e come la progressiva perdita delle funzioni renali comporti reali conseguenze sul sistema cardiovascolare. Tutti gli interventi avvenuti in Sala Alessi, come viene fatto notare dal direttore del quotidiano online SanitaDomani.com, Ettore Politi, hanno un comune denominatore: il dover porre una grande attenzione verso un corretto stile di vita.

Proprio quest’ultimo, per coinvolgere in modo diretto il pubblico presente in sala, ha chiesto a chi volesse di intervenire attraverso quesiti sanitari, ottenendo un grande riscontro, che ha messo in luce l’interesse  sociale riguardo al problema sanitario, e la necessità di portare tra i cittadini una maggiore informazione specifica. Per i saluti conclusivi sono intervenuti il  Luogotenente Gianni Lastella, del Comando e Reparto TLA della Guardia di Finanza di Milano, il Generale (r.o.) Giarolo dei Corpi Sanitari Internazionali, che fanno riferimento al Comando Generale di Roma e la Responsabile per la Lombardia delle infermiere della Croce Rossa Italiana, Sorella Romani. Conclusosi con successo quindi,  l’evento ha centrato in pieno l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dei cittadini sul problema sanitario in questione e l’importanza della prevenzione e, il fondamentale ruolo delle Istituzioni e delle Autorità Sanitarie nel controllo dei  fenomeni epidemiologici.

M.EloisaTorrisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.