Due giovani accoltellati la notte in zona corso Como, un altro a Pogliano

Cronaca

A Milano, nella zona della movida di corso Como, in viale Pasubio, sabato notte due giovani italiani, appena usciti da un locale, sono stati aggrediti da tre nordafricani che li avevano avvicinati con una scusa. Una delle due vittime, un diciottenne, colpito con alcuni pugni al volto, ha realizzato solo in un secondo momento di perdere sangue dalla schiena. Non si era accorto infatti, che durante l’aggressione uno dei tre nordafricani gli aveva sferrato una coltellata ferendolo di striscio a un polmone. Anche l’altro giovane aggredito ha riportato una ferita da taglio a una mano. Entrambi i ragazzi sono stati portati al Fatebenefratelli.

Ancora nella nostra città,  un diciannovenne, proveniente dalla discoteca Fellini di Pogliano Milanese, si è presentato al pronto soccorso dell’ospedale Sacco, raccontando di avere avuto una lite con un gruppo di giovani italiani. I ragazzi lo avevano aggredito mentre cercava di sedare una rissa all’interno del locale. Finito il litigio, intorno alle 4 del mattino, mentre tornava a prendere la sua auto, uno dei giovani che avevano preso parte alla rissa precedente, lo aveva nuovamente aggredito prima prendendolo a pugni, poi accoltellandolo alla schiena. Il 19enne, seppur  ferito seriamente, non è comunque in pericolo di vita. La questura è stata allarmata dal posto di polizia dell’ospedale.

Su entrambi i casi indaga la questura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.