Ecco il “modello Milano”: un fallimento l’ufficio immigrati

Milano

Ho scoperto che per Sala e compagnia anche a Palazzo Marino ci sono i piani alti e i piani bassi, ovvero il personale di serie A e di serie B. Un po’ come la suddivisione Centro e Periferia. E come in questo casa Sala non conosce l’estrema carenza di organico del soldato semplice che, comunque, fa andare la macchina del Comune. E diciamolo subito, come ironicamente ha scritto Libero “I fatti, e gli atti, messi sul tavolo dai rappresentanti dei lavori tratteggiano un quadro naif, non il «Modello Milano», la Capitale europea del Paese. Prima di tutto i 1500 reclami al mese, registrati agli sportelli riservato al cittadino. All’ufficio stranieri, poi, le risposte alle raccomandate sono ferme a ottobre, quelle inerenti la posta certificata, la Pec, sono in ritardo dal maggio del 2018. No, non è tutto oro quel che luccica. E poi buchi di organico nelle sedi di via Baldinucci, via Padova, via Passerini, per non dire della situazione critica di via Larga, il cuore del sistema anagrafico del Comune di Milano. Fare la carta d’identità richiede un impegno fisico non indifferente.” In breve l’ufficio immigrazione del Comune è un fallimento, per sottolineare l’ultima iniziativa strombazzata al mondo. Intanto Sala in previsione delle europee, nei piani alti, è pronto ad immettere in servizio 40 impiegati con contratto a tempo con l’obiettivo di smaltire l’arretrato degli uffici maggiormente in crisi. Resteranno in servizio per sei mesi, coprendo ovviamente il periodo critico delle prossime elezioni europee. Osserva Libero “E se nella Milano di Majorino e Sala le braccia sono sempre aperte per tutti, dopo il primo abbraccio inizia lo strazio. Ogni pratica diventa un calvario.”

Una domanda a Sala: anche questa amministrazione insufficiente e improvvisata quando può, è inclusa nel “Modello Milano?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.