Olimpiadi 2026, Malagò a Milano per rilanciare la corsa

Sport

“Abbiamo parlato dello stato dell’arte della candidatura, c’eravamo tutti, anche Zaia collegato con Skype. Più che altro è stata una riunione tecnica. Ci rivederemo il 19 febbraio a Roma a palazzo Chigi. C’è un incontro gia fissato con il sottosegretario Giorgetti, presumo anche con il sottosegretario Valente. Sono stato a Losanna per tre giorni e ho riferito che c’erano le commissioni del Cio e degli appuntamenti internazionali da rispettare. Poi la volata è da qui al 24 giugno”. Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, al termine dell’incontro a Palazzo Lombardia, a Milano, sulla candidatura di Milano e Cortina alle Olimpiadi invernali del 2026, con il sindaco milanese, Giuseppe Sala, i governatori Attilio Fontana (Lombardia) e Luca Zaia (Veneto) e il vicesindaco di Cortina d’Ampezzo, Luigi Alverà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.