Porto di Mare “Nelle periferie situazione esplosiva, senza controllo”.

Cronaca

La constatazione è che “In molte periferie milanesi la situazione è talmente esplosiva che le violenze avvengono ormai alla luce del sole” afferma Gianluca Comazzi, capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, commentando l’aggressione subita da una 17enne peruviana a Porto di Mare, quando un nordafricano ha tentato di molestarla per poi picchiarla e sottrarle la borsa. “Episodi come questo sono l’ennesima prova del fatto che a Milano occorre intervenire sul fronte sicurezza, potenziando la sorveglianza noiosamente e ripetitivamente uguale ogni giorno. Le periferie sono abbandonnate a se stesse e senza controlli. Servono più agenti a presidiare le strade e un coinvolgimento maggiore dei comitati cittadini, che in casi come questo potrebbero rivelarsi una risorsa preziosa per scongiurare situazioni di pericolo. Anziché organizzare sfarzose manifestazioni contro il razzismo – conclude Comazzi – la sinistra si occupi di tutelare i cittadini in difficoltà, che hanno il diritto di uscire di casa senza sentirsi in pericolo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.