Scampia a Milano

Milano
Pubblichiamo un post di Luciano Vacca, un uomo coraggioso che cerca da sempre di denunciare con impegno civico i tanti problemi di degrado e le tante sopraffazione che avvengono nei quartieri di edilizia pubblica di Milano
SCAMPIA A MILANO 
E’ possibile far cagare i propri figli sul pianerottolo di casa? E’ possibile lasciare il proprio vomito nei cortili dopo essersi ubriacati? E’ possibile far chiasso e urlare fino alle 3 di notte senza che i vigili intervengano? E’ possibile spacciare e prostituirsi? E’ possibile far diventare gli appartamenti dei canili? E’ possibile minacciare e intimidire gli anziani e gli ammalati che si lamentano di tali situazioni? Negli alloggi pubblici milanesi e’ possibile……..e’ possibile anche rimanere per un ventennio senza pagare l’affitto e intanto vandalizzare tutto: cose e persone!!!
E qualcuno parla di altro, gira ancora lo sguardo altrove, finge di non vedere quanto malessere c’ e’ nelle case popolari.
Luciano Vacca

2 thoughts on “Scampia a Milano

  1. Stessa cosa anche in Via Jacopino da Tradate 16, dove c’è un consistente spaccio giorno e notte, sotto gli occhi di tutti. Tra rumori molesti, già dalla sera fino a notte fonda per ‘logistiche’ di varia natura, schiamazzi dei mocciosi (definirli bambini é un insulto agli altri), spazzatura sparsa per il cortile, piante deturpate, cani che pascolano in cortile a fare i propri bisogni con una conseguente puzza che respirano i poveri inquilini regolari ci affacciano (un prato che è una vera e propria latrina), ecc. tra le varie segnalazioni ad mm e ad altri soggetti preposti…. il NULLA! MM stava iniziando gli sgomberi già da inizio mandato ma l’attuale giunta ha bloccato tutto (il nullafacente Rabaiotti dicet). Anche la portineria è occupata da 12 anni da una coppia che non paga l’affitto e il Comune, nonostante le continue richieste, non sollecita il recupero dei relativi locali… E il condominio di conseguenza non può avere una custode!! Questa è una città vergognosa che si vuole definire arrogantemente ‘metropolitana’! In un rione a poca distanza dal centro c’è un concentrato di delinquenza e schifo, con abusivi che comunque continuano a gestire i loro affari illeciti di spaccio. Qualche mese fa sono state portate via centinaia e centinaia di biciclette rubate in quasi 10 anni di furti per la città. Erano anni, per esempio, che veniva segnalato questo traffico e NESSUNA autorità ha fatto prima qualcosa. L’esasperazione di un qualcuno ha fatto però muovere qualcosa. 10 anni però di cantine riempite di biciclette! Ci sono state 4 aggressioni su inquilini dei cani pitbull degli abusivi: 2 denunciate. Una su 1 cane e 1 ai danni di una signora e al proprio barboncino finiti in ospedale che poteva avere conseguenze ben più gravi (ora la signora giustamente ha però paura); altre 2 aggressioni non denunciate, di cui una a una bambina al linguine (8 punti!) che non hanno denunciato per PAURA! Nonostante questi gravissimi episodi, i cani razzolano in cortile e le segnalazioni al comune, alla polizia locale e
    alla stessa mm nonn hanno sortito nessun effetto! E tutto questo schifo che vivono in Jacopino è grazie agli abusivi. Italiani tra l’altro, non stranieri. Quindi, quando si parla di schifo ricordiamoci che non è relagato ad una certa esterofilia ma a TUTTI, italiani compresi! Altro che Scampia! Persone che non pagano l’affitto dal 1990 e impuniti restano ad alimentare situazioni di degrado ed illegalità. E poi il comune va a fare le pulci agli inquilini con regolare contratto…….. facendo li vivere nello schifo.
    Milano: come l’apparire di una bella bottiglia di vino invecchiato, un sorso di aceto una volta stappato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.