Il 24 l’esito della consultazione sui Navigli, Fi: una presa in giro

Milano

L’ultimo lunedì di settembre saranno presentati i risultati della consultazione pubblica sulla riapertura dei Navigli. Ma ancora prima del 24 arrivano gli strali di Forza Italia: «La consultazione di Lipparini è stata una presa in giro. Ai cittadini di Via Melchiorre Gioia è stato impedito di manifestare la loro contrarietà – ha attaccato il capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale Fabrizio De Pasquale – Sono stati divisi in tavoli ad ognuno dei quali partecipava un dipendente di Metropolitana milanese per placare gli animi». «Il Comune – ha proseguito – ha speso 180.000 euro per consultare meno di 1000 cittadini (tra partecipanti incontri e online)».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.