E… state nel Municipio 9

Al via “E… state nel Municipio 9”. Turato: non certo grazie a Indovino e il PD

Milano

Enrico Turato (FdI) ha annunciato ieri gli eventi che animeranno l’estate del Municipio 9 nell’ambito della manifestazione “E… state nel Municipio 9”, per poi lasciarsi andare a uno sfogo con cui si è tolto qualche sassolino dalla scarpa.
Invece di accusare il centrodestra di immobilismo, il capogruppo del Partito Democratico nel Municipio 9 Stefano Indovino, dovrebbe impegnarsi a sollecitare il Sindaco Sala perché invii il personale necessario a realizzare quanto lui ci accusa di non essere stati capaci di fare.” Ha esordito Turato, per poi continuare, “Infatti, è a causa di questa carenza se solo a metà giugno è stato possibile realizzare il bando relativo a gli eventi legati alla manifestazione ‘L’estate del Municipio’ Noi della maggioranza avevamo deliberato le linee guida e avviato la procedura per indire la gara già l’8 maggio, ma gli uffici amministrativi, privi di personale e oberati di lavoro,  sono riusciti a gestirlo a metà giugno, tanto che solo ieri sera, ad agosto iniziato, è arrivata la bozza della locandina con cui pubblicizzare la manifestazione”.

Una situazione cui se servirà è disposto a ovviare personalmente, “ Se necessario, li stamperò a mie spese, visto che affidandoli alla civica stamperia non li avremmo prima di dieci giorni e che in assenza del personale deputato a farlo non si sa nemmeno se sarà possibile inserirla sul sito del Municipio”.   Secondo Turato la questione è la stessa che denunciano quasi tutti i Presidenti dei municipi milanesi “Un problema che accomuna tutti i municipi di Milano, soprattutto quelli amministrati dal centrodestra, a ennesima dimostrazione che l’Amministrazione Centrale non li considera un valore aggiunto, ma un fastidio su cui non investire risorse umane”  – concludendo – “Visto il cattivo rapporto che il partito di Stefano Indovino ha con le uova in questi giorni, non vorrei rompergliele nel paniere facendogli notare che il malfunzionamento del Municipio è dovuto al PD, ma purtroppo è proprio così. Se ne faccia una ragione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.