salvini

Salvini: controlleremo le cooperative a una per una

Politica

“A furia di far partire barconi, hanno fatto diventare il Mediterraneo un cimitero a cielo aperto. Stiamo dando fastidio a chi voleva nuovi schiavi, da far arrivare magari a lavorare in nero in una falsa cooperativa che magari non paga le tasse e che andremo a controllare a una per una”. E’ quanto ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini in un comizio a Cinisello Balsamo (Milano). “Fino a poco tempo fa in Europa e nel mondo gli italiani erano gli ultimi, adesso non ci sono più al governo schiavi di nessuno e servi di nessuno”, ha aggiunto. “In questi 15 giorni ho iniziato a conoscere e a stimare i ministri del Movimento 5 Stelle che sono persone serie e mantengono la parola data. Al governo non c’è solo un movimento, ma una squadra” ha aggiunto il leader della Lega. “Questa settimana ho lavorato per ridurre gli sbarchi. Nelle prossime settimane inizierò a lavorare per aumentare le espulsioni”. Ha aggiunto Salvini, parlando di immigrazione durante il comizio a Cinisello Balsamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.