Mauro Mellini sull’affaire Malta “Questa volta Salvini ha ragione”

Ieri la piazza contro Salvini che ha all’attivo decisioni di sudditanza e perplessità colpevoli, ma quando ha ragione, occorre ammetterlo. L’analisi in un post di Mauro Mellini. Sissignori. Non sarò certo io a sostenere che Salvini è simpatico e neppure che ha toni tollerabili. Non dirò che ha la faccia ed i modi di uno […]

Leggi tutto

Olimpiadi 2026, si convince anche Salvini

Pare che pure il ministro dell’Interno Matteo Salvini abbia deciso di schierarsi a favore della corsa italiana per le Olimpiadi invernali del 2026.  “Siamo rimasti in pochissimi a concorrere, sarebbe un’opportunità grandissima. Farò di tutto perché l’Italia vinca questa partita”. Ha dichiarato il vicepremier nella registrazione della puntata di Porta a Porta.  Un appoggio importante perchè […]

Leggi tutto

“Salvini ve lo meritate” scrive Majorino, ma io non merito Majorino, eppure c’è

SALVINI VE LO MERITATE scrive l’assessore Majorino su facebook. Ovviamente l’affermazione è titolo e deduzione di un lungo conversare con i milanesi, si presume suoi elettori. Il nodo oggetto del problema è sempre il dl sicurezza di Salvini e la “legittima ribellione” dei sindaci. Non sono mai stata leghista e rifletto a volte sulle decisioni della […]

Leggi tutto

Un bilancio politico? Per analizzare, per capire…

Un bilancio? Nell’ultimo giorno del 2018 è lecito dare un giudizio, un voto sintetico sulla gestione amministrativa a cui sono preposti, per il bene dei cittadini. A Milano, Beppe Sala merita un’insufficienza per quel magnificare se stesso  e una Milano che gode grande visibilità, ma le distorsioni, i buchi neri, la disparità sociale sono tacitamente […]

Leggi tutto

In una relazione complicata: la triste storia dell’amore finito male tra Confedilizia e Salvini

Era la fine di Luglio. Faceva caldo, molto caldo. Ma i cuori dei costruttori ardevano. Erano a festa perché il ministro degli Interni aveva fatto una promessa ed una dichiarazioni autenticamente liberali. E loro ci speravano. E come dar loro torto? Sia chiaro, a me Confedilizia, ed il suo presidente, stanno simpatici. Spaziani Testa, oltretutto, […]

Leggi tutto

Per abolire la povertà il governo taglia risorse a chi aiuta i poveri

L’ atto della Manovra che si sta consumando in questi giorni pone serissime riflessioni: si cerca di distruggere il bene, si cerca di destabilizzare chi vuol essere strumento di bontà, si cerca di tagliare la possibilità di fare di più. La cancellazione dello sconto del 50 per cento sull’Ires, l’imposta dei redditi sulle società. Un taglio delle agevolazioni […]

Leggi tutto

“Prima gli italiani” urla contestando la Boldrini, povera vittima

Adesso si chiama violenza verbale aggredire l’avversario con parole esasperate, ma tanto vere da sembrare banale ripeterle. Ma come si fa a stare zitti , quando la Boldrini è lì a due passi con gli allegati di birignao e scorta, lei l’amica dei migranti, dei clandestini, non importa se scappano dalla fame o dalla  sete? […]

Leggi tutto

Con le parole si può vincere, ma poi anche morire, caro Governo

Quando le parole diventano suoni e poi fastidiosi echi senza significato, quelle parole sono l’evidenza del fallimento. Eppure molte volte la politica si è affidata alle parole e a chi dimostrava convinzione, determinazione, ma scriveva nell’acqua le illusioni con la retorica e la maestria di un attore impostato che recita ad effetto. Eppure il teatro […]

Leggi tutto

TAV sì o TAV no? Salvini “Diamo voce ai cittadini”

Tav sì o Tav no?  Il Referendum come ago della bilancia? Certo è riduttivo pensare che un’espressione così alta della democrazia sia la soluzione dei conflitti tra Di Maio e Salvini, ma politicamente dovrebbe prevalere l’utilità per il Paese, per l’economia. E il Referendum è l’attivazione di un percorso lungo ne dispendioso, ma i cantieri […]

Leggi tutto

Il centrodestra non morirà: parola di Salvini e Tajani

Il Centrodestra non morirà. Forse bisogna aspettare le elezioni europee. In una intervista esauriente al Corriere, Antonio Tajani non rinnega le idee liberali di Forza Italia, riconosce Berlusconi centrale al partito, pensa della situazione attuale “il matrimonio tra Lega e M5S è destinato a fallire. Dopo pochi mesi gli sposi sembrano già separati in casa. […]

Leggi tutto