Arrestato in Marocco latitante da 22 anni

Cronaca

Milano 4 Maggio – I carabinieri di Como, in collaborazione con l’Interpol, hanno arrestato in Marocco il latitante in campo internazionale Angelo Filippini, 73 anni, colpito da provvedimento di cattura emesso dalla Procura generale di Milano in quanto deve scontare oltre undici anni per traffico internazionale di stupefacenti.

Filippini è stato trovato nella cittadina costiera di Temara a circa 15 chilometri dalla capitale Rabat dalla Gendarmeria reale marocchina dopo essere stato localizzato dai carabinieri del Nucleo investigativo di Como che hanno ricostruito l’intero periodo di latitanza del ricercato che si era reso irreperibile dal 1996.

I militari comaschi, coordinati dalla Procura generale di Milano, sono stati impegnati per mesi nell’analisi degli spostamenti e delle relazioni personali e commerciali di Filippini. In particolare hanno ricostruito le abitudini di chi negli ultimi dieci anni è entrato in contatto con lui.

Ora sono state avviate le pratiche per l’estradizione. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.