Una domenica ricca di proposte sportive, musicali, artistiche

Cultura e spettacolo

Milano 8 Aprile – Questa domenica ci  riserva un ricco programma di proposte per tutti i gusti:

  • ARMANI MILANO MARATHON

    18esima edizione per la maratona competitiva internazionale di Milano: lo starter sarà in Porta Venezia domenica alle ore 9:00. Precedono la manifestazione una serie di iniziative sportive, culturali e d’intrattenimento per coinvolgere l’intera città nella “Festa della corsa” attraverso il Marathon Village: allenamenti pre-corsa, percorsi per i tifosi, una corsa per bambini e un programma di allenamento a misura di donna. E’stato ideato il Charity Program, un  progetto di solidarietà che permette a tutti i runner di correre per un’Organizzazione Non Profit e di aiutarla a raccogliere donazioni. Per le informazioni pratiche sulla corsa, sono previsti gruppi di pacemaker incaricati di correre la maratona in alcuni tempi stabiliti. Lungo il percorso si possono trovare punti di ristoro ogni cinque chilometri con acqua, integratori, frutta e biscotti. Per le persone intolleranti al glutine, AIC Lombardia offrirà un servizio dedicato con 3 punti di ristoro senza glutine: al km 20, al km 30 e nella zona post-arrivo.  Ogni cinque chilometri (a partire dal km 7,5) ci saranno le postazioni di spugnaggio con vasche di acqua in cui immergere le spugne personali (due all’interno del pacco gara e altre saranno disponibili nell’area pre-partenza) per rinfrescarsi.

l’arte del disegno si unisce alle meraviglie della scienza e di Leonardo da Vinci, tra strumenti per disegnare in prospettiva, penne a 3D e un muro tutto da affrescare. Non è necessario  prenotare. Un viaggio tra scienze naturali, geometria, matematica, tecnica e arte.

  •  Giornata mondiale della danza, al Teatro Carcano. Il Centro Studi Coreografici del Teatro propone due giornate (ieri e oggi) aperte al pubblico per mostrare le attività della scuola di danza milanese. Oltre alle attività gratuite, in programma una appresentazione dello spettacolo Ravel Project che vede in scena i giovani ballerini di JAS Art Ballet con protagonisti l’ètoile internazionale Sabrina Brazzo e il primo ballerino Andrea Volpintesta, direttori artistici e fondatori dell’ensemble. Il programma è  dedicato compositore francese Maurice Ravel e a tre dei suoi più celebri capolavori: Piano, La Valse, Bolero, interpretati rispettivamente dai coreografi Massimiliano Volpini, Giorgio Azzone e Francesco Ventriglia.

  • DOMENICA 8 APRILE:
    Dalle ore 10.00 alle 17.00 lezioni aperte, esibizioni e audizioni degli allievi del Centro Studi Coreografici, del Liceo Coreutico e della JAS Art Ballet Junior, ingresso libero

    Ore 12.00 conferenza con la coreografa Amalia Salzano dal titolo La formazione della danza in Italia: una svolta epocale.
    Amalia Salzano, presidente dell’ Associazione Italiana di Danza attività di formazione (AIDAF-AGIS) relaziona sulla nuova legge e le prospettive future per le scuole di danza private. Rivolta ai titolari delle scuole di danza, insegnanti freelance, aspiranti insegnanti.
  • PALAZZINA LIBERTY IN MUSICA

    Due gli spettacoli in programma domenica 8 alla Palazzina Liberty, “Vivaldi e l’Europa Barocca” alle 10.45 e la “Traviata” di Verdi con la Compagnia del Belcanto alle ore 16.00. Per il concerto mattutino ingresso 13€ (info www.milanoclassica.it o 02 28510173; per lo spettacolo pomeridiano ingresso 22€ (info www.compagniadelbelcanto.it)

  • Highline Galleria
  • Domenica 8 Aprile birre genuine e naturali – biglietto a 9,60 € include l’accesso al Percorso, una degustazione di birra nella prima vigna realizzata sul tetto della Galleria e con vista sul Duomo.  info www.highlinegalleria.com/birra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.