La Russia inonda Milano

Cultura e spettacolo

Milano 26 Ottobre – Giovedì 26 ottobre 2017, sotto il patrocinio della Camera di Commercio Italo-Russa si terrà presso l’esclusivo studio di design e arredamento “Il 10” in via Andreani 3 a Milano, la presentazione del sedicesimo numero di Ozero Komo.
La rivista russa che promuove i tesori dell’Italia nel mondo sotto il brand del lago di Como è lieta di essere ospitata per l’occasione da un’azienda che rappresenta l’eccellenza e la creatività, Friul mosaic: una compagnia leader nel settore, vincitrice di numerosi premi e riconoscimenti, attenta alla conservazione del vero Made in Italy e proiettata nel futuro e nel mondo grazie all’innovazione tecnologica e allo sviluppo costante delle nuove idee.

Sulle pagine di Ozero Komo, che in questa occasione si presenterà come un punto di riferimento per tutti i russi che sono interessati al territorio del triangolo d’oro tra Milano, Lugano e Como, troveremo gli articoli dedicati all’Aeroclub del lago più bello del mondo, agli eventi culturali, come la Prima della Scala, alle scoperte dell’arte a Lugano e poi le interviste ai russi innamorati dell’Italia come la conduttrice televisiva Maria Tretiakova, o ad un ticinese illustre come il professor Ferenc Holecz, che ha preso sotto la propria ala numerosissimi vip da tutto il mondo, e molto altro ancora.

Come ormai da tradizione, Ozero Komo non si limiterà a presentare il nuovo numero, ma celebrerà una vera e propria serata di festa: il Made in Italy sarà rappresentato dall’azienda veneziana “Andrea Grivaldi” con una collezione fashion, vi sarà posto per le idee più innovative grazie alla eccezionale partecipazione dell’Associazione Tesla Owners Italia, mentre la musica avrà il suo momento con l’esibizione del celebre Samanta Iorio 4tet. Il tema della serata sarà “Dalla Russia con amore”, con dress-code “James Bond”, per ricordare l’importanza del mondo russo nel panorama attuale e per celebrarne la passione per il lusso, sullo sfondo di un allestimento delle migliori aziende di alto design nello studio che ospiterà la kermesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.