Ha pistola rubata con colpo in canna in casa occupata in via Segneri

Milano 13 ottobre –  Gli agenti della Uigos del commissariato Lorenteggio di Milano hanno arrestato un 25enne originario di Sarajevo dopo aver trovato una pistola rubata nell’appartamento che occupa abusivamente in via Paolo Segneri, traversa che collega via Lorenteggio a via Giambellino. L’arma, una Star calibro 7,65 parabellum, era nascosta insieme con 5 proiettili all’interno di una vecchia televisione nel bagno dell’abitazione. Aveva il colpo in canna e il “cane” alzato, insomma era pronta per sparare ed è risultata essere stata rubata nel 20111 nel corso di una rapina compiuta in una villa del Novarese. Il giovane è stato arrestato per porto abusivo di armi e indagato a piede libero per ricettazione e occupazione abusiva.(Askanews)

 

Share Button
Milano Post

Autore: Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano. C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com