Trenord: il biglietto si può pagare con lo smartphone

Milano 11 Ottobre – Acquistare biglietti e abbonamenti direttamente dallo smartphone, senza bisogno di avere la carta di credito e in totale sicurezza. Un servizio possibile grazie all’accordo fra Trenord e Satispay, che si inserisce nel piano di digitalizzazione intrapreso da Trenord.

Trenord è il primo operatore di trasporto pubblico a offrire il “borsellino elettronico” di Satispay come modalità di pagamento per abbonamenti e viaggi singoli. La piattaforma Satispay è integrata con i sistemi di vendita online già esistenti di Trenord, la cui App conta oltre 800mila download. Una nuova spinta digitale per il cliente di Trenord che ha mediamente 36 anni e durante il viaggio utilizza device digitali per chattare o informarsi: l’80% utilizza App, prima fra tutte WhatsApp (42%), Facebook (28%) e Instagram (13%). I 740mila clienti quotidiani di Trenord si distinguono dunque per essere connessi e digitali. Sono oltre 350mila le tessere elettroniche di Trenord che già vengono utilizzate per la ricarica di abbonamenti. E ogni giorno il 40% dei viaggi avviene con acquisti di corsa semplice.

“La qualità del tempo dei nostri clienti è centrale nella nostra strategia diretta a cambiare volto al trasporto pubblico in Lombardia”, ha dichiarato l’Ad di Trenord Cinzia Farisé. A oggi sono oltre 330.000 i download dell’App Satispay, 200.000 gli utenti privati attivi e circa 20.000 gli esercenti aderenti al circuito. (askanews)

Share Button
Milano Post

Autore: Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano. C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com