Via Clitumno: nella casbah gli immigrati dormono persino sui tetti

Milano

Milano 4 Luglio – La situazione di sovraffollamento e degrado in molte vie della zona di Via Padova – commentano Silvia Sardone, consigliere comunale di Forza Italia e Otello Ruggeri, coordinatore di Forza Italia al Municipio 2 – incomincia a essere veramente emergenziale.

Anche le tv nazionali sono tornate in questi giorni a documentare realtà dove ormai vivono esclusivamente immigrati, in condizioni pietose e in un degrado indescrivibile. In particolare in Via Clitumno 11 alcuni immigrati dormono persino sui tetti, con alcuni materassi sulle tegole pericolanti.

Il sovraffollamento è evidente, in alcuni appartamenti vivono anche più di 5 persone, con pagamenti in nero mensili. Lo stabile sembra essere al limite dell’agibilità e infatti sono numerosi i cartelli che indicano aree pericolose o rischio caduta calcinacci.

Questo civico non è l’unico ghetto di illegalità e degrado, tra Via Clitumno, Arquà, Chavez, Mosso e Conegliano sono molte le abitazioni in questo stato pietoso con centinaia di immigrati che pagano affitti in nero o occupano.

Ci chiediamo dove siano finiti i controlli su locatari e affittuari, annunciati come iniziati dall’assessore Rozza. In questi contesti nulla è regolare e sono tanti gli immigrati, anche clandestini, che usano questi spazi per le loro attività criminali in zona.

Via Padova rischia di affondare in questo degrado infinito, senza adeguate risposte dell’amministrazione, arriveranno sempre più disperati che finiranno, ovviamente, a vivere in queste condizioni pietose e a delinquere per sopravvivere.

In allegato servizio di rete 4 

Servizio rete 4 – http://www.video.mediaset.it/video/dallavostraparte/clip/i-senzatetto-sul-tetto_734923.html

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.