Garbagnate Milanese – Bloccati dopo aver svaligiato un’abitazione: 2 nomadi in manette

Cronaca

Milano 10 Maggio – Nella serata di domenica, i Carabinieri della Stazione di Garbagnate Milanese hanno tratto in arresto 2 nomadi, domiciliati presso il campo milanese di via Monte Bisbino, rispettivamente di 16 e 22 anni, quest’ultima già nota alla Giustizia, poiché ritenuti responsabili di furto in abitazione.

Gli uomini dell’Arma sono entrati in azione presso una villetta della periferia cittadina, su richiesta di un vicino che aveva notato due persone forzare la finestra della cucina dell’abitazione, fornendo una precisa descrizione dei ladri, individuati e bloccati dai Carabinieri mentre si davano alla fuga lungo la strada. Alla vista dei militari i due complici hanno tentato di disfarsi di un grosso cacciavite e dell’intero bottino, costituito da collane, bracciali, anelli e orecchini in oro, nascondendolo sotto un’auto in sosta.

In attesa del rito direttissimo la donna è stata trattenuta in camera di sicurezza mentre il minore è stato condotto presso il Centro di Prima Accoglienza Minorile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.