Via Fabio Filzi: rapinato dello smartphone con coltello alla gola.

Cronaca

Milano 26 Febbraio – Prima lo ha aggredito alle spalle, poi gli ha puntato il coltello alla gola e gli ha intimato di consegnargli lo smartphone. Infine è scappato, ma è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di rapina. È successo nella notte tra venerdì e sabato in via Fabio Filzi a Milano.

Vittima dell’accaduto: un cittadino bengalese di 22 anni. Il giovane — come riferito dai militari del comando provinciale — è stato aggredito e derubato da un cittadino marocchino poco più che maggiorenne.

I militari della pattuglia mobile di zona Duomo lo hanno rintracciato a poche centinaia di metri di distanza. Per lui sono scattate le manette, è accusato di rapina. (MilanoToday)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.