Il sogno della gioventù di e con Gianluigi Gherzi

Cultura e spettacolo

Milano 17 Gennaio – Campo Teatrale – dal 17 al 22 e dal 24 al 29 gennaio.

Al centro della scena uno strano archivista, Gigi Gherzi, scrittore, attore e regista, tra le figure più prolifiche nel panorama teatrale contemporaneo, alle prese con la stesura di un piccolo manuale per vivere la gioventù e uscirne vivi. Entra nelle stanze dei giovani, nei riti e negli incontri delle compagnie, nei luoghi del consumo, nelle università e negli stage post laurea, nel catalogo delle aspirazioni difficili e delle promesse di lavoro. Narrazione, esplorazione lirica, appunti fotografici danno vita a uno spettacolo che interroga il silenzio e la diffidenza tra le generazioni, con il gusto della provocazione e l’amore per un nuovo possibile incontro.

 Un archivio di quaranta testi – poesie, narrazioni, pagine di diario, giochi con il pubblico, personaggi che chiedono parola, canzoni – in cui tutte le storie, le esperienze e i segni raccolti dall’attore archivista sulla gioventù dialogano con il lavoro fotografico di Luca Meola, lavoro che prende forma di canto lirico, videoclip e partitura visiva dello spettacolo.

IL SOGNO DELLA GIOVENTU_low @Pietro BaroniOgni replica vede sul palcoscenico, insieme all’attore autore Gigi Gherzi, una sorta di maestro del coro senza tempo, un gruppo di persone ogni sera diverso, un coro contemporaneo che porterà in scena un proprio testo e sceglierà quali tra i molti materiali dell’archivio daranno vita all’evento, unico e irripetibile, che sarà presentato al pubblico.

Gigi Gherzi è attore, scrittore e regista teatrale. Ha recitato e scritto per importanti teatri di ricerca a livello nazionale, tra gli altri Teatro Franco Parenti, Teatro Out Off, Teatro del Buratto, Compagnia “Quelli di Grock” di Milano, Teatro Stabile di Norimberga, Teatro dell’Argine di Bologna, Teatro Koreja di Lecce, Assemblea Teatro di Torino. Vincitore di alcuni importanti premi teatrali nazionali (premio Scenario e premio ETI-Stregagatto”), dal 2010 è direttore artistico di Teatro degli Incontri, una delle più riconosciute esperienze di teatro d’arte civile. Ha sviluppato una innovativa pratica pedagogica, centrata sul metodo dell’attore-autore.

Info e biglietteria intero: 20 euro – ridotto: 14 euro – 17 gennaio biglietto unico € 10 – spettacolo ore 21.00, il 29 gennaio ore 18.30

Telefono: 02/26113133 comunicazione@campoteatrale.it www.campoteatrale.it

CAMPO TEATRALE – via Cambiasi 10 – Metro MM2 Udine-Lambrate – Linee di superficie 55-62

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.