Sorpreso mentre smercia euro falsi, ancora un arresto dei Carabinieri

Cronaca

Milano 27 Dicembre – I Carabinieri del Comando Provinciale di Milano, a pochi giorni di distanza dalla scoperta a Melegnano di un centro di produzione di valuta contraffatta, hanno tratto in arresto un 30enne marocchino, irregolare sul territorio nazionale. L’uomo è stato sorpreso dai militari del Nucleo Radiomobile del capoluogo lombardo all’interno di un esercizio di via Marco d’Oggiono, mentre tentava di smerciare una banconota da 100 euro contraffatta. Lo straniero, immediatamente perquisito, è stato trovato in possesso di altri 8 esemplari del medesimo taglio. E’ chiamato a rispondere di spendita di cartamoneta falsa.

L’operazione è stata portata a termine dai Carabinieri durante le ore caratterizzate dalle ultime spese prima del Natale, segnate dall’elevatissima quantità di denaro contante in circolazione.

Tra le altre operazioni di rilievo, a marzo, i Carabinieri avevano bloccato in via Padova un marocchino 61enne, evaso dagli arresti domiciliari, trovandolo con 2.500 euro, in tagli da 50 e da 100, tutti falsi. La successiva perquisizione domiciliare aveva permesso il sequestro di altri 15.500 euro, egualmente contraffatti. Successivamente, a giugno, i Carabinieri della Stazione di Peschiera Borromeo (MI) hanno arrestato 3 cittadini svizzeri, rispettivamente di 21, 26 e 30 anni, sorpresi in possesso di altri 50 mila euro, in banconote da cento, tutte di buona fattura, ma identificate come non genuine per il ripetersi del numero seriale. Pochi giorni dopo è toccato a una cittadina marocchina 24enne, sconosciuta alle forze di polizia, irregolare sul territorio nazionale, sorpresa con 17 banconote da 20 euro contraffatte.

Ad agosto, i Carabinieri della Stazione di Settimo Milanese (MI), intervenendo per una lite in famiglia, avevano notato all’interno di un’abitazione la presenza di un insolito numero di banconote da 10 euro. Anche in quel caso, la verifica sui biglietti aveva permesso di constatare che tutti riportavano lo stesso numero di serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.