Piazza Meda: borseggiatrice seriale arrestata con con 7 mila euro e carte di credito

Cronaca

Milano 15 Novembre – La polizia ha arrestato domenica pomeriggio una borseggiatrice seriale di 29 anni. La donna, rom bosniaca nata in Olanda, è entrata in azione alle 17 in piazza Meda prendendo di mira una coppia di turisti, un cinese di 34 anni e la moglie italiana di 33: mentre i due stavano salendo a bordo di un taxi, la nomade ha sfilato dalla borsa dell’uomo il portadocumenti con svariate carte di credito e 7mila euro in contanti.

Il derubato se n’è accorto subito, ha chiesto al tassista di fermare la marcia e ha inseguito la donna riuscendo a bloccarla poco più avanti; poi sono intervenuti gli agenti delle volanti, che hanno arrestato la ventinovenne per furto aggravato. Lo scorso 2 novembre era già stata fermata dai poliziotti del commissariato Centro. (Il Giorno)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.