In strada con pistole giocattolo per girare un video: 4 giovani deferiti dai carabinieri

Cronaca

Milano 1 Ottobre – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Sesto San Giovanni (MI) hanno denunciato in stato di libertà 4 ragazzi, tra i 22 e i 24 anni d’età, ritenuti responsabili di procurato allarme presso l’Autorità.

Gli uomini dell’Arma sono intervenuti a Cinisello Balsamo in via Don Bosco, dove un cittadino aveva segnalato la presenza di due persone travisate con bandana che si aggiravano tra le auto in sosta, le pistole in pugno. Immediatamente giunti sul posto, i Carabinieri hanno intimato di deporre le armi e scoprire il volto e, una volta create le condizioni di sicurezza, li hanno raggiunti e perquisiti.

Subito dopo, gli operanti hanno individuato a breve distanza altri due giovani con una videocamera professionale dotata di cavalletto, con la quale erano pronti a immortalare gli amici in un video da diffondere sui social network. Le pistole, giocattoli dotati di tappo rosso, erano nel momento dell’intervento poco visibili e la bravata si è conclusa senza incidenti solo grazie alla freddezza dei militari.

Uno dei ragazzi, trovato in possesso di una dose di cocaina, è stato segnalato al Prefetto quale assuntore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.