Milano: quando i gioielli raccontano originalità

Cultura e spettacolo

Milano 19 Settembre –  “Una lastra d’argento battuta a mano. Un punzone che scrive come l’inchiostro. Un gioiello semplice per raccontare.” Questo è il messaggio con cui Giovanni Raspini, noto argentiere toscano, lancia il suo nuovo bracciale in argento della collezione Tattoo Bangle.tattoo1 Nella serata del 15 Settembre, Milano è stata ancora una volta protagonista di un evento che omaggia il Made in Italy . In una location in cui classe e artigianato si sposano alla perfezione, interamente curata da Ileana Turrini, luci soffuse e sassista live stimolano l’immaginazione. Le immagini del lavoro manuale compiuto sulla materia, appese lungo i muri, ci rendono fieri di essere italiani.  Come quando un pittore dipinge il suo quadro, Giovanni Raspini, special guest dell’evento in suo onore, non abbandona il posto dietro al tavolo dell’artigiano dove crea i suoi bracciali e scalfisce incisioni per ogni ospite. Ci si sente fra le vie di Firenze dentro una di quelle botteghe artigianali in cui la cura dei particolari e l’amore per il dettaglio affascinano l’Italia e il mondo. Incise in ogni bracciale, le frasi più disparate, a dispetto del gusto di chi richiede il gioiello. Non mancano i latinismi, le frasi inglesizzanti e i messaggi romantici su bracciali da regalare, magari, ad un amico o al proprio compagno. Ogni bracciale rivendica un pensiero e diventa un pezzo unico.

In occasione di questo evento, Milano ha espresso la sua duplice essenza. Nonostante, infatti, il ruolo di città internazionale, ospitante culture e specificità di molteplici luoghi, spazi dedicati alla promozione di una bellezza tutta italiana non perdono il loro appeal.

Nell’era della globalizzazione, contesti simili risultano un ottimo espediente per custodire il Made in Italy.

Sara Disclafani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.