Cuba. Tatuare la storia: dal 6 al 12 settembre, apertura tutti i giorni fino alle 22.30 e biglietto speciale ridotto

Cultura e spettacolo

Milano 3 Settembre – Per le ultime due settimane della mostra “CUBA. Tatuare la storia”, in programma fino al 12 settembre, il PAC Padiglione d’Arte Contemporanea coinvolge i visitatori con appuntamenti e novità su biglietti e orari; dal 6 al 12 settembre compresi, il PAC prolunga l’orario della mostra fino alle 22.30 – con biglietto speciale 4 euro.

Martedì 6 settembre, alle 19, talk tra Jacopo Gardella e Vittorio Garatti, progettista delle Scuole d’Arte de l’Avana e allievo di Ignazio Gardella, seguito dalla proiezione del documentario Un sueño a mitad di Francesco Appolloni.

Venerdì 9 settembre, alle 19, tre giovani artisti italiani: Filippo Berta, Pamela Diamante e Roberto Marchese racconteranno convergenze e affinità della loro ricerca con Cuba, scaturite da residenze e produzioni realizzate nell’isola.

Continuano anche le visite guidate gratuite giovedì alle 19 e domenica alle 18, con due aggiunte speciali: mercoledì 7 settembre alle 19 visita guidata con il curatore della mostra Diego Sileo e visita guidata extra per l’ultimo sabato 10 settembre alle 19.

La mostra

Attraverso le opere di 31 artisti cubani tra i più noti e influenti nel panorama artistico internazionale, più della metà dei quali oggi vive e lavora a L’Avana, la mostra propone una riflessione organica e approfondita sull’arte cubana. Installazioni, disegni, video, performance dei più rappresentativi artisti cubani e dei più promettenti artisti della nuova generazione: ogni artista rappresenta la tappa di un viaggio, dentro e fuori dall’isola, tra splendori e difficoltà, utopia e contraddizioni, culture, politica, religione e rivoluzione. Una sala dedicata a Lázaro Saavedra, vincitore del Premio Nazionale delle Arti Plastiche 2014 voluto dal Ministero cubano della Cultura; un tributo ai due artisti cubani più influenti del panorama artistico internazionale, Ana Mendieta e Felix Gonzalez-Torres; la straordinaria partecipazione di Tania Bruguera con una nuova opera.

Dal 7 ottobre al 18 dicembre la mostra sarà allestita presso i Cantieri della Zisa di Palermo (ZAC), confermando la collaborazione tra le città e i due spazi espositivi pubblici dedicati al contemporaneo.

Informazioni: www.pacmilano.it  Tel. 02 88446359

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.