Parisi sfida Renzi “No finanziamenti stranieri per Moschee”

Milano

Milano 1 Agosto –  Stefano Parisi lancia la sfida a Renzi sul problema moschee:

“Dopo tanti attentati e tanti morti, il governo francese ritiene necessario bloccare i finanziamenti stranieri per la costruzione delle moschee e prendere provvedimenti affinché gli Imam siano formati in Francia e non altrove. Sono proposte che abbiamo avanzato ripetutamente durante la campagna elettorale. Sala e la sinistra ci hanno sempre risposto che questo era un modo per perdere tempo e che non si sarebbero più costruite moschee. Credo che sia il momento di prendere atto che è urgente anche in Italia prendere provvedimenti chiari. Serve una legge che blocchi i finanziamenti stranieri alle moschee, imponga la formazione in Italia degli Imam e l’uso dell’italiano nei sermoni. E’ bene che il Presidente del Consiglio Matteo Renzi e il ministro dell’Interno Angelino Alfano adottino immediatamente questi provvedimenti. Nel nostro Paese abbiamo troppe realtà finanziate dall’estero attive nel proselitismo dell’Islam politico. Basta con la retorica e i luoghi comuni. Servono decisioni tempestive per ridurre il rischio di attentati terroristici.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.