Parisi : perché il Comune si sceglie come interlocutore il Caim?

Milano 9 Novembre – Lunedì  il Caim, il coordinamento delle associazioni musulmane, ha presentato un ricorso al Tar contro la decisione del Comune di annullare il primo bando con cui si assegnavano aree pubbliche per realizzare moschee, tra l’altro allo stesso Caim. Il Sindaco Sala aveva deciso di annullare il bando in seguito alla emanazione […]

Leggi tutto

Piccole Moschee proliferano. A quale prezzo?

Milano 31 Ottobre – Dunque, eravamo rimasti al fatto che a Milano ci fosse UNA Moschea fosse cosa buona e giusta. Qualcuno, proprio su questo giornale, aveva già fatto notare che non sarebbe mai stata UNA sola, perché la moltitudine di punti di vista, di comunità, di background delle varie comunità non potevano fondersi in […]

Leggi tutto

Moschee, Parisi: “No senza una legge nazionale”

Milano 18 Ottobre – “Finché non c’è una legge nazionale non possiamo permetterci di dare avvio alla costruzione di alcuna moschea”. Lo ha detto Stefano Parisi, presentando le sue proposte prima della seduta del consiglio comunale dedicata al tema dei nuovi luoghi di culto in città. Ribadendo la posizione espressa fin dalla campagna elettorale per […]

Leggi tutto

Parisi sfida Renzi “No finanziamenti stranieri per Moschee”

Milano 1 Agosto –  Stefano Parisi lancia la sfida a Renzi sul problema moschee: “Dopo tanti attentati e tanti morti, il governo francese ritiene necessario bloccare i finanziamenti stranieri per la costruzione delle moschee e prendere provvedimenti affinché gli Imam siano formati in Francia e non altrove. Sono proposte che abbiamo avanzato ripetutamente durante la […]

Leggi tutto

Milano: arancioni, Caim e terrorismo in cerca di sindaco e moschea

Milano 3 Giugno – Milano: bellissima città! In essa batte un cuore antico con un’anima rivolta al futuro. Città, Milano, ricca, da sempre con una coscienza politica votata alla democrazia, alla laicità, alla libertà e con un innato spirito critico. Culla di grandi personaggi come Beccaria, Manzoni e Cattaneo (per citarne alcuni), Milano è da […]

Leggi tutto

La sinistra riparte con le moschee. Abbiano il coraggio di confrontarsi con i residenti  

Milano 25 Febbraio – Non si conoscono ancora le motivazioni per cui la consulta ha bocciato la legge Regionale sui luoghi di culto dopo l’impugnazione da parte del Governo Renzi. Ma tanto basta per far esultare Majorino, Ambrosoli e compagni. E così la sinistra rilancia l’idea di assegnare subito le aree comunali per le moschee a […]

Leggi tutto

Moschee: basta piagnistei Caim, soprattutto dopo i fatti Colonia e flop presidio post attentati Parigi

Milano 26 Gennaio – E’ piuttosto stucchevole il nuovo appello lamentoso del Caim al Comune per ottenere le moschee in città. Ricordo che in Lombardia è in vigore una legge che regola la realizzazione di nuovi luoghi di culto. Una legge che, visti anche i recenti e gravi fatti di cronaca come le violenze di […]

Leggi tutto

Milano, moschee e sicurezza: le sfide che la sinistra non è in grado di affrontare

Milano 17 Novembre – È arrivato il momento della re-azione politica ai fatti di Parigi, e, per quanto ci riguarda, a come essa prende forma attraverso l’istituzione del Comune di Milano, di cui detiene appunto la maggioranza. Per ora sono stati tre diversi i momenti di cordoglio istituzionali: il primo l’esposizione della bandiera francese a […]

Leggi tutto

Disastro Majorino sulle moschee : premia i radicali e delegittima gli islamici moderati.

Milano 5 Agosto – Majorino  ha compiuto una operazione politica disastrosa per Milano. Ha concepito il bando in modo che fossero premiate le realtà più radicali del mondo islamico, quelle con i legami più forti con finanziatori stranieri: il CAIM nel quale, come abbiamo più volte ripetuto in aula, sono presenti personaggi ambigui e associazioni […]

Leggi tutto

Majorino assegna 2 moschee agli islamici più radicali ma pasticcia sul bando. Il centrodestra unito prepara battaglia e ricorsi

Milano 4 Agosto – L’assurda pretesa della sinistra di concedere spazi per moschee a Milano mentre in tutto il mondo i governi aumentano i controlli e chiudono quelle più vicine al radicalismo islamico ha compiuto un nuovo irresponsabile passo. Il Comune di Milano ha assegnato ieri l’area del Palasharp al Caim, e quella di Via […]

Leggi tutto

Mentre la Tunisia chiude 80 moschee, Pisapia si ostina ad aprirne 2 a Milano

Milano 28 Giugno – Mentre la Tunisia chiude 80 moschee per rischio terrorismo, il Comune di Milano, unico in Europa, prosegue nel suo folle percorso per aprirne 2 in città. Le immagini di questi giorni non hanno insegnato nulla a Pisapia e Majorino. Le moschee sono i luoghi preferiti dal radicalismo islamico per reclutare immigrati […]

Leggi tutto