Ennesimo rave al parco Lambro

Fabrizio c'è Milano

Milano 21 Giugno – Attorno al Parco Lambro ai cittadini, Sabato sera, è stato negato il sonno.  Non è la prima volta che succede, rave party non autorizzati, che intervallano serate infinite di alcol e rumore, impediscono alla gente normale, ai lavoratori ed ai cittadini, di dormire la notte.

I vigili sostengono di essere intervenuti, ma probabilmente gruppi di partecipanti al rave si sono comunque dispersi nel parco per proseguire fino a mattinata inoltrata la baldoria. Visto anche un gazebo e tanti giovani strafatti transitare domenica mattina da Piazza Udine.

Questo è uno dei tanti esempi di periferia abbandonata a se stessa, senza ordine né sicurezza. Soprattutto è un esempio di quella movida stracciona, senza permessi, senza rispetto per il decoro, esentasse, che tanto piace alla sinistra.
Fabrizio De Pasquale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.