Corso Como: vede i Carabinieri e scappa, spacciatore in manette

Cronaca

Milano 16 Giugno – Milano, giardini di via fratelli Castiglioni. Nella notte, i Carabinieri del Stazione Moscova hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, un 26enne cittadino tunisino, pregiudicato, perché trovato in possesso di oltre 20 gr di hashish e più di 2000 euro in contanti, ritenuti l’incasso della serata. Alla vista dei militari, impegnati in uno dei consueti servizi di prevenzione nella zona, che stavano per controllarlo, si è dato alla fuga venendo però subito raggiunto e bloccato.

Il malvivente, che annovera numerosi, specifici precedenti, va ad aggiungersi ai 450 spacciatori arrestati dal Comando Provinciale di Milano dall’inizio dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.