Sacerdote rapinato, legato e picchiato brutalmente

Lombardia

Milano 27 Maggio – Un sacerdote è stato brutalmente picchiato, rapinato e legato con delle lenzuola da due malviventi dell’Est europeo, nella sua canonica di residenza ad Osnago (Lecco). L’aggressione si è verificata nel primo pomeriggio, quando l’uomo, vicedirettore del Collegio Arcivescovile di Masnago (Varese), è stato sorpreso dai due rapinatori e malmenato fin quando non è riuscito a convincere gli aggressori di non avere in casa altro che qualche centinaio di euro. Legato e imbavagliato, il sacerdote sarebbe riuscito a liberarsi gettandosi dalle scale e poi arrivando alla porta della canonica da dove si è affacciato per chiedere aiuto. Sul posto i carabinieri di Merate (Lecco). –Ansa-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.